mamma e figlio: l’urlo

  E' insolito che un blog contenga poesie, per di più di una mamma e un figlio morti da vivi. Ma questo sito è un controcanto, un andar contro corrente. E così sia. Il motivo che mi spinge a sostituire l'abituale prosa con liriche è quello suggerito dalla drammatica situazione di una donna straziata come figlia e come mamma. Una Read more about mamma e figlio: l’urlo[…]

Multiverse di parole: ludus in fabula 

le fondamentali domande dell'esistenza (per evitare quelle serie che ci affliggono).

Questa raccolta di quesiti assurdi, all’insegna del divertissement e del nonsense è un regalo per voi.

Segnatevi le domande che preferite e intrattenete i vostri amici. […]

Multiverse di parole: gli anagrammi

Benvenuti nella magia del gioco, potente strumento di fuga dalle pesantezze della vita.

Io ho praticato il gioco di parole, sia per passione privata sia per professione. Ve ne propongo alcuni, che potrebbero servirvi come stimolo o farvi venire idee. […]

Opere

Cari e-lettori, mi aspetto dei voti da voi, sì. Non schede infilate in un’urna per farmi conquistare poltrone, ma giudizi sui miei libri che viaggeranno i multiversi delle vostre provenienze e dei vostri bisogni. Dunque, allenate i pollici: pollici versi, all’insù… Nelle opere concrete ho rincarato la dose delle “bestemmie” contenute nei libri, e molti Read more about Opere[…]